pagine

Translate

martedì 24 novembre 2015

COLPO DI FULMINE






"L'arte deve lasciare il segno

nel bene o nel male 
deve lasciare un segno
solo così compirà la sua missione."



















Amando l'arte non posso che raccontarvi la mia estasi 
davanti all'opera della Biennale di Venezia di quest'anno.

Quando sono entrata nel padiglione del Giappone 
sono rimasta incantata dall'opera dell'artista 
Chiharu Shiota
Mi sono ritrovata catapultata in un mondo magico 
dove quello che vedevo era l'intricato intreccio di fili rossi 
che creavano una pioggia di chiavi su due barche abbandonate.
Nonostante la moltitudine di persone che affollavano il padiglione 
mi sono persa in questa immagine onirica 
che rievocava la stessa laguna di Venezia 
mi sono persa nella nebbia dei fili
che mi hanno pervaso l'anima.




La poesia dell'immagine rimarrà nel mio cuore,

non puoi non amare l'arte
quando ti dona un paio d'ali per sognare,
sognare di volare via lontano 

















Il bello va condiviso
 =D
Angela

domenica 22 febbraio 2015

NON PERDERTI NELLA BORSA !!


Per il mio compleanno è arrivato 
I-Phon 
e così ho ideato 
un modo facile e comodo per portalo
ma 
per non perderlo nella mia borsa
 =P

Vi occorre:
feltro o una stoffa che non si sfilaccia del colore che preferite
nastro abbastanza largo in nuance
forbici 
macchina da cucire 
filo in tinta o in nylon

prendete la misura del vostro telefono
e anche dello spessore

riportate sul feltro con mezzo cm di margine su ogni lato
(per la verità vado un pò ad occhio)


adesso cucite il nastro tra due parti di feltro
solo nella parte superiore


poi fate un'incisione abbastanza in alto nella parte di feltro che rimarrà all'interno
fate passare il nastro




e adesso cucite i tre strati di feltro sui tre lati
senza cucire il lato alto 
e inserite un pezzettino di nastro più sottile sul lato lungo
abbastanza in alto

e per finire fate un'altra incisione
nella parte opposta a quella dove avete cucito il nastro


questo vi permetterà,
tirando il nastro, 
di far uscire il vostro telefono
facilmente!

la piccola asola a lato servirà 
per aggiungere un piccolo gancetto
che potrete agganciare 
all'interno della borsa in una posizione strategica
per non perderlo più!
Ciao e a presto
Angela











NB. Mi hanno chiesto di far vedere il gancio
       che ho aggiunto per non perderlo nella borsa.
       Guardate se vi piace:

Per non perdere il segno...

Ormai è passato un pò di tempo dall'ultimo mio post,
ma le mie mani non sono rimaste ferme  =D
Ho realizzato un segnalibro in feltro,
avevo bisogno di un portapenne per la mia agenda
come ben sapete quando devi scrivere non trovi mai una biro.
Iniziamo:
ho preso un rettangolo di feltro alto quanto la mia agenda,
un rettangolo un pò più basso, ma ugualmente largo
e li ho cuciti insieme prima sui tre lati,
poi ho diviso la tasca in due.











Infine ho praticato quattro tagli per far passare un elastico
che ho cucito formando un anello.


Ho aggiunto una piccola decorazione
ed ecco pronto il segnalibro porta penne!!!











Guardate com'è bello












Alla prossima
Angela